laboratorio farmaceutico Schmidt-Nagel

La qualità dei medicamenti omeopatici Schmidt-Nagel

Selezione dei ceppi e dei processi di produzione dei medicamenti

Avendo a cura la vostra salute e il vostro benessere, vi assicuriamo una qualità ottimale nella produzione dei nostri farmaci omeopatici.

Come garantirla?

Scelta dei ceppi omeopatici

fin dalla fondazione del laboratorio nel 1927, Pierre Schmidt ha sempre cercato i migliori ceppi per montare le sue diluizioni. Egli organizzava escursioni in montagna e all’estero tra omeopati per raccogliere piante, tra cui le più rare. Il suo scopo non era soltanto praticare l’omeopatia nella sua patria, la Svizzera, ma anche dedicare del tempo per offrire ceppi di qualità al mondo intero.
Al giorno d’oggi le legislazioni sono cambiate e Swiss Medic ci impone il rispetto di determinate regole per procurarci i ceppi. In tale contesto, continuiamo a tramandare questo lavoro regolare di ricerca dei ceppi della migliore qualità.

Scelta dei fornitori

ci impegniamo a cercare fornitori che rispettano i nostri valori etici, nonché la legislazione in vigore, privilegiando le aziende svizzere. Inoltre i nostri fornitori devono attenersi alle norme GMP e dobbiamo sottoporli ad audit per accertarci della qualità del loro lavoro.

Rispetto delle buone pratiche

di produzione di farmaci omeopatici, arricchiti con gli insegnamenti testati dal Dott. Pierre Schmidt.

Fabbricazione in quantità limitate di farmaci

seguendo un processo unico, e attenzione particolare volta ad evitare la contaminazione crociata dell’energia. La qualità energetica riveste un’importanza vitale per l’omeopatia, non essendo questa una medicina ponderale.